Bellissime decorazioni di Natale che vi faranno entrare nello spirito delle feste

Siete stufi delle solite decorazioni di Natale di plastica che non fanno che rovinarsi sempre di più anno dopo anno? Preferireste nascondervi in un armadio fino al sei gennaio piuttosto che lanciarvi nelle strade del centro per comprare nuove decorazioni nei negozi specializzati? Avete una vena artistica e uno spropositato amore per il fai da te? Bene, siete capitati nel posto giusto! Ecco a voi una selezione di bellissime decorazioni fai da te per far entrare le vostre case nello spirito natalizio nel miglior modo possibile!

1. Alberelli di Nastro Adesivo

E’ un perfetto centro-tavola d’effetto!

Pigna decorata, ornamento da albero:

Porta un po’ della magia dell’esterno dentro casa tua!

Quadretto con cervo:

E’ così adorabile!

Sfere Natalizie di carta:

Super facili da realizzare, ecosostenibili ed irrimediabilmente belle.

Biscotti di Natale decorativi:

Inseriscili in un nastrino decorato e diventeranno una perfetta ghirlanda!

Sfere di Natale mosaico:

Utilizzate i vostri vecchi cd scheggiati e graffiati in un modo alternativo creandone delle bellissime decorazioni di natale!

Ornamenti a forma di bastoncino di zucchero: 

Aggiungi dello spago ai tuoi bastoncini di zucchero per trasformarli in decorazioni di Natale fancy ed eleganti.

Vasetti innevati:

E questi sembrano anche molto costosi, il che è un bonus!

Lattine illuminate:

Le parole brevi sono le più facili da realizzare!

Palline con la neve fai da te:

Perché comprarle quando puoi fartele da solo?

Omino di pan di zenzero in feltro:

Molto più facile da realizare di quanto tu possa pensare.

Addobbi creati da formine per biscotti:

Semplice ed adorabile.

Fiocchi di neve a forma di fiore!

Per aggiungere un po’ di primavera all’inverno.

Fiocco di neve realizzato da vecchie mollette:

Decisamente meglio che utilizzarle per appendere vecchi vestiti.

Alberello di Natale in feltro:

Decorazione realizzata con tessere di Scarabeo:

E’ anche un simpatico regalo per Natale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *